Le Parisien: il Psg punta su Antonio Conte

Le Parisien: il Psg punta su Antonio Conte

Secondo i media non sarebbe da escludere un ritorno di Ancelotti che già conosce la piazza ed ha blasone ed esperienza necessaria per tenere a bada lo spogliatoio parigino, aspetto nel quale Emery ha fallito dopo gli screzi con Neymar. Intanto giocatori come Pastore e Di Maria hanno già le valige pronte. L'unico trionfo di spessore sarà il campionato in questa stagione, ma le due eliminazioni negli ottavi di Champions League e la Ligue 1 persa contro il Monaco nel maggio scorso pesano nella valutazione complessiva.

"Sono triste per la sconfitta, e ancor più triste per non aver aiutato i miei compagni di squadra sul campo". E la società francese vorrebbe che fosse un tecnico italiano a prenderne il posto. Ma l'ex allenatore della Juventus sarebbe tentato dal trasferimento in un club che ha la possibilità economica di accontentare ogni sua richiesta in sede di campagna acquisti.

Il sogno di rivedere Conte sulla panchina della Nazionale sta, giorno dopo giorno, svanendo. L'occasione di legarsi ad un progetto ambizioso come quello del Paris Saint-Germain sembra però troppo ghiotta per non essere colta.

A spiccare in questa "lista nera" sono i nomi di Rabiot, Verratti e soprattutto di Edinson Cavani. L'obiettivo della stagione del PSG era chiaro: arrivare fino in fondo nell'Europa che conta.