Juventus, Higuain dà forfait ma Allegri ritrova Dybala dal 1′

Juventus, Higuain dà forfait ma Allegri ritrova Dybala dal 1′

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Lazio in programma domani sabato 3 marzo alle 18 all'Olimpico di Roma. Higuain al momento non è disponibile ha la caviglia che sta bene, ma la contusione che gli dà fastidio. Domani si affrontano le prime sei in classifica, sarà una giornata bella e importante. "Sarà una partita dove l'attenzione ai dettagli farà la differenza".

Dybala giocherà dal 1′? Domani bisogna mettere in campo la migliore formazione per la partita domani, poi avremo quattro giorni per recuperare. Complimenti all'Atalanta per la partita. "Domani servirà la partecipazione di tutti". "Oggi siamo stati bravi agiocare per la storia, visto che solo noi, Psg e Barcellonapossiamo conquistare la quarta coppa nazionale consecutiva".

MATUIDI - "Siamo stati dieci giorni senza giocare e lui ha giocato bene l'ultima partita". Allegri però può sorridere perchè contro la Lazio ritroverà Paulo Dybala che tornerà in campo dal 1′. Giampaolo si è lamentato di non poterlo fare...

ALTERNANZA BUFFON-SZCZESNY - "Decidiamo strada facendo, domani mancherà Pinsoglio che ieri ha preso un colpo alla mano".

" Ho un contratto fino al 2020, sto bene alla Juventus".

Chiarimento: per la gestione di Buffon-Szczesny c'è una pianificazione? . "Dobbiamo fare tesoro degli errori fatti in Supercoppa e all'andata".

CORSA SCUDETTO - "Per la finale di Coppa Italia c'è tempo".

Sulla condizione di alcuni elementi della rosa: "Siamo dentro a tutte le competizioni". Cuadrado sta rientrando, anche De Sciglio è in netto miglioramento. Ora stiamo andando verso il recupero di Cuadrado.

BERNARDESCHI - "Il calcio è strano, facciamo di necessità virtù".

Cosa pensa di Milinkovic-Savic che nelle precedenti occasioni vi ha incartato le partite? . Allegri ha riferito: "Higuain non ci sarà domani contro la Lazio". Contro la Lazio ballottaggio Szczesny - Buffon tra i pali, in difesa Lichtsteiner (o Barzagli), Benatia, Chiellini e Alex Sandro.

"La differenza quest'anno, nel Napoli, la fa la fase difensiva, lo scorso campionato aveva preso molti più gol. A meno che da qui a fine stagione non accada una catastrofe". "Al momento entrambe le difese sono le migliori della Serie A". Douglas Costa tra le linee è stato devastante.