Delrio: messaggio chiaro da elettori, Pd all'opposizione

Delrio: messaggio chiaro da elettori, Pd all'opposizione

Il giorno dopo la direzione del PD, dove è stata confermata la volontà del partito di rimanere all'opposizione, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio apre invece alla possibilità di formare un esecutivo. "Mentre il M5S ci accusa di essere una forza politica di sistema che non ha interesse nei cittadini".

Delrio, "Pd al governo?" Il Presidente ha sempre la nostra attenzione e la nostra collaborazione. "Abbiamo bisogno di un partito presente, presente nei territori, nella società", ha aggiunto. "Ho letto anche io" quanto hanno scritto i giornali "ma la vicenda non è così, stiamo discutendo in modo sereno", ha concluso.

Un governo di scopo se lo chiede il presidente. "Quando il Paese si renderà conto che le promesse saranno irrealizzabili, gli elettori chiederanno conto", afferma. Bisogna però evitare di dire: "'Abbiamo perso, arrangiatevi', non tocca a noi fare un governo né con la Lega né con M5S ma dobbiamo concorrere alla definizione degli assetti istituzionali, dobbiamo partecipare per la definizione di presidenti dei Camere e Senato". In ogni caso, aggiunge il ministro, "non staremo sull'Aventino, daremo contributo ma dall'opposizione".