Bimbo di 17 mesi muore dopo visita al pronto soccorso di Ozieri

Bimbo di 17 mesi muore dopo visita al pronto soccorso di Ozieri

Un bambino di quattro anni è morto dopo essersi sentito male in una roulotte a San Matteo, in provincia di Modena, dove vivono alcune famiglie rom. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione del personale medico e sanitario del 118.

Il sospetto è che il bambino sia stato stroncato da una meningite.

La medicina legale ha escluso per ora che il decesso possa essere avvenuto per soffocamento, o dopo ingestione di un farmaco oppure per uno choc anafilattico. La procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Un atto dovuto al fine di consentire l'esecuzione dell'esame autoptico sul corpo del bimbo, effettuato ieri. Il laboratorio di microbiologia del Policlinico cercherà risposte sulle cause. Non sono state trovate tracce di maltrattamenti o malnutrizione; è bene sottolinearlo. Al contrario, però, la microarea pullulerebbe di ratti grossi come gatti. A giugno dello scorso anno il campo era stato al centro di un'importante operazione dei carabinieri, che aveva messo in luce come la 'piazzola' fungesse da base alla cosiddetta 'gang dei bancomat'.