Alpinista bergamasco perde la vita sulla Concarena in Valcamonica

Alpinista bergamasco perde la vita sulla Concarena in Valcamonica

Tragedia sul massiccio montuoso della Concarena: nella mattinata di sabato un alpinista ha trovato la morte sulle pareti rocciose che sorgono dietro il centro abitato di Ono San Pietro, meta di molti climber. Al momento sono poche le informazioni: le squadre di soccorritori sono infatti ancora impegnate, a terra - con i tecnici del soccorso alpino e i militari dell'Arma - e in cielo, con l'elisoccorso decollato dal Civile di Brescia.

Gli escursionisti sarebbero originari di Bergamo e la vittima avrebbe 41 anni. Uno dei due, un 41enne, è morto.

La salma è stata trasferita a valle con l'elicottero e composta nella camera mortuaria dell'ospedale di Esine dove è stata condotta anche la compagna di escursione, sotto choc ma incolume.