Allerta meteo nel salernitano: previsti rovesci su tutto il territorio

Allerta meteo nel salernitano: previsti rovesci su tutto il territorio

Venti: inizialmente forti dai quadranti occidentali su Calabria e Puglia, in attenuazione.

Allerta maltempo in Campania. Permane inoltre l'allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell'Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel Comune di Perarolo di Cadore (Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio. "Una vasta circolazione di bassa pressione posizionata sull'Europa occidentale rimarrà pressoché stazionaria per diversi giorni condizionando il tempo sull'Italia".

MARTEDI' 6 MARZO Al Nord nuvoloso al Nordovest e Lombardia ma in prevalenza asciutto, più chiuso su Triveneto ed Emilia con fenomeni sparsi. La perturbazione che sta interessando il territorio portera' piogge piu' consistenti e possibili temporali, che potranno determinare l'insorgenza di criticita' idrogeologiche, con manifestazioni al suolo, nelle aree interessate dalle piogge, di possibili fenomeni di allagamento e frane. Una serie di perturbazioni interesseranno da domani soprattutto il Centro-Sud del Paese con una intensificazione delle precipitazioni che, a tratti, assumeranno anche carattere temporalesco, specialmente sulle regioni meridionali peninsulari.

MERCOLEDI' 7 MARZO Al Nord in mattinata chiuso con piogge in pianura e neve sulle Alpi dai 700/800m. Temperature in graduale aumento a partire da Giovedì 8 Marzo e quota neve in costante rialzo. Temperature in calo, massime tra 7 e 10. Nel pomeriggio le cose andranno meglio, ma continuerà a piovere nella parte est della Liguria. Al Sud peggiora su Sicilia e tirreniche con piogge e temporali in estensione entro sera anche ad Adriatico e Ionio. Al Centro nel complesso stabile e soleggiato con qualche foschia o nebbia mattutina sulle interne e velature in arrivo nell'arco della giornata.