Una telefonata anonima e l'aereo resta a terra

Sono state circa queste le parole usate nella telefonata anonima che ha fatto bloccare il volo Firenze-Londra all'aeroporto di Peretola.

Il volo VY06206 della Vueling, sarebbe dovuto partire alle 14.05: alle 15 ufficialmente l'aeroporto prevede la partenza alle 16. I passeggeri sono stati fatti scendere dall'aereo e al momento sulla pista sono arrivati gli artificieri della polizia, che stanno effettuando verifiche sull'aeromobile. La telefonata anonima avrebbe annunciato che sul volo ci sarebbero stati "problemi". Ma intanto i controlli si sono estesi anche a un altro volo, della British, mentre il primo aereo controllato era della Vueling. Niente di sospetto anche in questo caso e il velivolo, seppure in ritardo, è partito intorno alle 17.45.