Ufficiale, LG V30 2018 sarà presentato al MWC: riflettori sull'intelligenza artificiale

Ufficiale, LG V30 2018 sarà presentato al MWC: riflettori sull'intelligenza artificiale

L'azienda ha nelle sue previsioni l'intenzione di mettere a disposizione dei numerosi utenti appassionati una versione rivista del già noto LG V30, con interessanti novità, a partire da un'intelligenza artificiale veramente innovativa, che promette di rendere migliore l'esperienza utente. Il produttore ha condiviso un comunicato stampa che non entra nel merito delle caratteristiche tecniche del dispositivo ma che spiega, invece, le novità della suite software che sfrutta l'utilizzo dell'intelligenza artificiale per offire un nuovo modo di utilizzare uno smartphone Android. Questo ci fa pensare che LG possa arricchire il nuovo dispositivo anche di qualche altra caratteristica, oltre al taglio di memoria da 256 GB di cui si vocifera. Qualcosa simile a quanto visto, ad esempio, con il Mate 10 Pro di Huawei.

Per ottenere questo risultato vengono presi in considerazione diversi fattori, tra cui angolo di campo, colore, riflessi, retroilluminazione e livelli di saturazione, mentre lo smartphone confronta l'immagine con il proprio database per determinare su cosa si stia puntando la camera.

LG ha sviluppato un modello basato su oltre 100 milioni di immagini campione al fine di sviluppare i più evoluti algoritmi di riconoscimento dell'immagine che permettono un'analisi più accurata e, dunque, il suggerimento delle impostazioni di scatto ottimali. Un lavoro durato più di un anno e che si è concentrato principalmente in due settori.

Vision AI sarà anche in grado di scansionare codici QR e di aumentare la luminosità e la resa delle immagini scattate al buio o comunque in condizioni di luce difficili.

Le nuove funzionalità di Intelligenza Artificiale non saranno limitate solo ai nuovi smartphone Lg, ma saranno disponibili anche sugli altri modelli tramite aggiornamenti over-the-air, che tengono conto delle diverse specifiche hardware di ogni prodotto in modo da garantire la massima esperienza utente. Inoltre, sarà in grado di offrire suggerimenti per il riconoscimento degli oggetti e gli acquisti, proprio come Google Lens sui dispositivi Pixel.

Ancora non sappiamo se queste funzionalità saranno disponibili da subito anche in italiano o meno.

LG V30 2018 potrà contare infatti su un nuovo algoritmo chiamato Vision AI.

In realtà LG non ha rivelato molto e non si è spinta troppo nei dettagli.

In LG V30 2018 ci sarà anche Voice AI che consente agli utenti di eseguire app e modificare le impostazioni tramite i comandi vocali.