Tomorrowland: sbarca in Italia per la prima volta a Luglio

Tomorrowland: sbarca in Italia per la prima volta a Luglio

Sabato 28 luglio il Parco di Monza alternerà la diretta streaming dal festival belga con una serie di dj prima e dopo la diretta medesima: i centinaia di migliaia presenti a Boom (circa 400mila nei due week-end del 2017) si uniranno a tutti i fan di Tomorrowland sparsi per lo mondo e che si raduneranno per Unite. Intanto, da martedì 20 febbraio sono aperte le pre-registrazioni per accedere alle prevendite per l'evento al Parco di Monza, che saranno successivamente acquistabili dalle 14 del 28 febbraio per 24 ore.

Sono ancora da definire gli artisti che parteciperanno a Tomorrowland, ma negli anni si sono esibiti i più noti dj internazionali tra cui Martin Garrix, Armin Van Buuren, Fedde Le Grand, David Guetta, Hardwell, Dimitri Vegas & Like Mike, Nicky Romero e Avicii.

Tomorrowland, uno tra i festival musicali più longevi e importanti del mondo, sbarca in Italia e lo fa con l'iniziativa, attiva da quattro anni, UNITE With Tomorrowland.

L'anno scorso 400.000 visitatori provenienti da tutto il mondo hanno partecipato alla doppia edizione del Festival che si teneva a Boom (Belgio) e in contemporanea oltre 100.000 persone da 7 nazioni differenti hanno vissuto la stessa esperienza.

Dal punto di vista tecnico, lo show sarà sincronizzato in tutte le location coinvolte, grazie allo sfruttamento della connessione via satellite. Tenendo conto però della presenza massiccia dei "big" in Belgio, è molto probabile che nel Bel Paese si esibiscano alcuni disk jockey "minori", anche se di tutto rispetto.

Per la prima volta arriva in Italia Unite With Tomorrowland il prossimo 28 luglio presso il Parco di Monza.