Skriniar Inter, non sarà ceduto per meno di 70 milioni

Skriniar Inter, non sarà ceduto per meno di 70 milioni

Mi ha fatto piacere leggere che l'Inter ha detto che non mi avrebbe lasciato partire. Tutti dobbiamo dare qualcosa in più e poi sicuramente andrà tutto meglio. Noi abbiamo sempre detto che l'obiettivo stagionale è la Champions. E questo obiettivo ce l'abbiamo tra le nostre mani. Arrivato l'estate scorsa dalla Sampdoria per dieci milioni di euro più il cartellino di Gianluca Caprari, il giocatore ha visto schizzare alle stelle il proprio valore, tanto che una big europea è arrivata a mettere sul piatto ben sessantacinque milioni di euro nella sessione invernale di calciomercato, come ammesso dall'agente dello slovacco, ma i nerazzurri hanno prontamente rifiutato. E' un onore per me essere qua! "Sono felice sia dell'interesse di grandi club, ma anche che l'Inter abbia voluto tenermi". Inoltre la Premier è il campionato più bello del mondo.

Se dovesse arrivare una proposta sui 70 milioni il club potrebbe anche decidere di cedere il giocatore per mettere a segno un'importante plusvalenza e poter poi reinvestire sul miglioramento della rosa in vista della prossima stagione.

LOBOTKA - "Spalletti mi ha chiesto di contattarlo". In ogni caso non ho mai preso in considerazione l'ipotesi di andar via a gennaio.

Vedremo quello che accadrà in estate.