Sanremo Young: Richard Gere e Paolo Bonolis ospiti della prima puntata

Sanremo Young: Richard Gere e Paolo Bonolis ospiti della prima puntata

Un format che, per la giovane età dei concorrenti, ricorda Ti Lascio una canzone. Da lì infatti Antonella Clerici condurrà "SanremoYoung", nuovo teen talent che andrà in onda per cinque serate da venerdì 16 febbraio alle 20.30 su Rai Uno.

La mission della Rai, a parte l'empatia sul pubblico del brand Sanremo accoppiato alla musica, è stata anche quella di ammortizzare i costi del grande palcoscenico del Festival.

Zaira ora conta molto sul "televoto" dei siciliani, oltre a quello della giuria del Teatro Ariston. La trasformazione avverrà tra lunedì e martedì, davvero a tempo di record, proprio perché a partire da mercoledì inizieranno le prove.

Considerando il successo ottenuto dal Festival di Sanremo 2018, la Clerici si auspica che "rimanga un po' dell'energia e della luce" dell'edizione condotta da Claudio Baglioni al quale si rivolge come uno dei protagonisti indiscussi: "Chiaramente abbiamo invitato Baglioni e speriamo che venga a trovarci".

Nella prima puntata del 16 febbraio, ogni cantante presenterà al pubblico la propria interpretazione di un brano celebre, selezionato tra gli indimenticabili successi che hanno segnato le 68 edizioni del Festival di Sanremo, canzoni composte da grandi autori e interpretate da artisti italiani ed internazionali. "I ragazzi sono molto, molto bravi". Tutti si esibiranno rigorosamente "live", accompagnati dall'orchestra, con sessioni ad eliminazioni progressive, per questa nuova "avventura" televisiva, che può costituire, per lei, un decisivo, meritato, trampolino di lancio.

Ad arricchire il cast di Sanremo Young 2018 ci sarà un ospite speciale in ogni puntata, che avrà in mano lo Showdown: si tratta di un meccanismo che consentirà di salvare due cantanti in gara tra gli ultimi quattro in classifica e che passeranno alla puntata successiva. Il peso della valutazione, espressa dall'orchestra e dai cantanti, permetterà al preferito di entrambe, di scalare una posizione nella classifica generale.