Roma, Monchi: "Il Napoli può arrivare in finale di Europa League"

Roma, Monchi:

Marcatori: 44′ Cutrone (M), 63′ rig.

GOL: 45′ Cutrone (M), 18'st Rodriguez (M), 47'st Borini (M). Gattuso è corso ai ripari e tolto Abate (già ammonito e in affanno) inserendo Ricardo Rodriguez: altra mossa azzeccata perché è stato lo svizzero a firmare il 2 a o, dopo il calcio di rigore conquistato dal "tarantolato" Cutrone.

In pieno recupero poi arriva il gol di Borini che di fatto chiude la pratica qualificazione agli ottavi di finale.

Bene la corsia sinistra formata da Bonaventura e Calhanoglu, bravissimo Romagnoli a chiudere tutte le toppe in difesa, energico come al solito l'ivoriano Kessiè. "La cosa che mi fa stare tranquillo è che da un mese giocano sempre gli stessi, qualcuno è arrabbiato ma vedo grande partecipazione anche da chi non è protagonista".

"I primi 20 minuti non mi sono piaciuti, con la Sampdoria servirà un altro approccio", così Rino Gattuso nell'immediato dopo partita di Ludogorets-Milan.

ÇALHANOGLU SI SPOSTA - I 500 tifosi milanisti in lunga trasferta - i 150 ultrà che hanno dormito a Sofia per via del gemellaggio con gli ultrà del Cska e i milanisti dei club di Polonia, Romania, Ungheria e Bulgaria - hanno contribuito alla colonna sonora della partita, senza incidenti: il collaudato lavoro della Digos di Milano ha azzerato i timori legati alle trasferte nell'est Europa. A Ferrara Viviani, a Razgrad Dyakov.

Per la seconda volta in una settimana il Milan riesce a soffrire e vincere, mantenendo inviolata la porta di Donnarumma e subendo un solo tiro prontamente neutralizzato dal portierone rossonero. Pali che potevano essere gol e cambiare le sorti dei due match. Per l'ex Wolfsburg è il secondo gol in Europa League dopo quello segnato ai preliminari: quel gol fu il primo della stagione rossonera. Poteva giocare meglio oggi, poteva pulire meglio dei palloni. "Alessio è attualmente uno dei migliori difensori italiani".

Bonucci 6,5 - qualche imprecisione qua e là, ma è una prova di sostanza in cui la coppia centrale diventa sempre più importante e solida. Come detto non c'è tempo di gioire.