Quarto Grado, Sabrina Scampini choc: "Ho avuto un cancro"

Quarto Grado, Sabrina Scampini choc:

Dopo aver assistito domenica scorsa allo sfogo/verità di Nadia Toffa e pochi giorni dopo quello dell'ex Direttore di Rai3 Daria Bignardi stasera a Quarto Grado abbiamo ascoltato le parole di Sabrina Scampini.

"Sopra questi mesi con tanti vi siete interessati della mia rifugio, qualcuno ironizzava sui social, eppure le mie condizioni le conoscevano con pochissimi e né me la sono presa di posizione durante l'sarcasmo" ha precisato Sabrina. "Spero di cuore che il mio messaggio possa servire a chi non sta bene, per sentirsi meno solo come è successo a me con le parole di Nadia Toffa, una guerriera". "Mi ha colpita, avrei voluto abbracciarla, anche se non la conosco personalmente". Mi sono operata e nei mesi successivi ho seguito cicli di chemioterapia e radioterapia. Difficoltà i zazzera erano i miei: "intanto che le terapie ho potuto essere di moda una sperimentale cuffia ipotermica, usabile isolato nelle cure in tumori". Io non mi sono mai sentita malata, è vero che ti senti una guerriera e ogni volta che entri in un reparto di oncologia tu hai attorno a te tante guerriere. Molte sono meno fortunate, molte devono combattere per anni, alcune non ce la fanno. 'La prevenzione è fondamentale e da quando mi sono ammalata tutte le amiche hanno fatto la mammografia'. Io ce l'ho fatta perché l'ho scoperto in tempo, e non sarebbe successo se non avessi fatto gli esami di routine. Fate prevenzione - conclude la conduttrice lanciando un appello a chi guarda -, anche se non avete casi in famiglia.

Infine ha ringraziato la redazione di 'Quarto Grado' e tutti coloro che le sono stati vicini: "Poi è importante avere delle persone che ti sostengano". Lo ha rivelato la giornalista a "Quarto Grado" commentando l'uscita allo scoperto della collega dopo il ritorno a Le Iene.