Palazzo in fiamme a Milano: bimbo in fin di vita

Palazzo in fiamme a Milano: bimbo in fin di vita

Gravissimo un ragazzino di 13 anni, accompagnato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Sacco in arresto cardiaco.

I pompieri sono riusciti a salvare una persona, rimasta intrappolata, utilizzando un'autoscala. Subito trasportato in ospedale, le sue condizioni sono ritenute gravissime. Non sono chiare le cause del rogo, che ha provocato un'alta colonna di fumo nero visibile da grande distanza, causando grande apprensione tra i residenti della zona. Otto, invece, sarebbero quelle rimaste intossicate dalle fiamme. I vigili del fuoco, ostacolati dalla presenza di molto fumo, stanno aprendo tutti gli appartamenti chiusi per verificare che non vi siano persone prive di sensi all'interno. Le fiamme sono state domate rapidamente. L'incendio ha avvolto gli ultimi piani di una palazzina in uno dei quartieri più popolari di Milano, abitato da molte famiglie straniere. L'allarme è scattato poco dopo mezzogiorno. In un secondo momento sono state salvate dai vigili del fuoco.

I vigili del fuoco sono sul posto dalle e hanno evacuato alcuni condomini. In tal caso, nessuno era rimasto ferito o intossicato.