Olimpiadi Invernali 2018, sorpresa Nicola Tumolero: bronzo nel pattinaggio di velocità

Olimpiadi Invernali 2018, sorpresa Nicola Tumolero: bronzo nel pattinaggio di velocità

A riportare la bandiera tricolore sul podio è stato Nicola Tumolero, che ha vinto la medaglia di bronzo nello Speed Skating, il pattinaggio di velocità, sul percorso dei 10.000 metri.

Tumolero (12:54.32) è finito alle spalle del canadese Ted-Jan Bloemen, oro con il tempo di 12:39.77 e dell'olandese Jorrit Bergsma, argento con il crono di 12:41.98.

Il 23enne di Asiago, in forza alle Fiamme Oro, alla sua prima olimpiadi ha chiuso in 12'54 " 32, L'altro azzurro in gara, il vicentino, Davide Ghiotto, ha chiuso 12°, mentre il favoritissimo Sven Kramer ha chiuso solo sesto. Un crollo nel finale di gara ha infatti condannato il 24enne di Altavilla alla dodicesima posizione lontano dai suoi tempi abituali. È la quinta medaglia totale per l'Italia in questi giochi. Per me già qualificarmi era un traguardo. "Non credevo potesse succedere una cosa del genere, pensavo volesse puntare al primo posto, poi ho visto che tentennava un po' ed ho cominciato a sperare di potercela fare".

L'azzurro è di Roana come Enrico Fabris, l'olimpionico di Torino 2006 che nel frattempo è diventato il suo allenatore. La distanza in cui ha conquistato a sorpresa il podio olimpico non è nemmeno la sua preferita: "Dopo i 5mila, in cui non sono andato benissimo, ho scaricato tutta la tensione e li ho provati con più serenità".

Tumolero dedica la medaglia alla sua famiglia, in particolare a "mia nonna Margherita". "Sono venuti qui a vedermi, quindi questo terzo posto è ancora più importante". "Le loro prove mi hanno dato grande motivazione". La stessa, probabilmente, che gli trasmette uno dei suoi idoli, Valentino Rossi.