Napoli, l'ex Krol: "De Laurentiis merita lo Scudetto per il suo lavoro"

Napoli, l'ex Krol:

L'ex campione olandese ha visitato la mostra dedicata al Napoli che gli ha donato pure una maglia personalizzata. Una festa che lui avrebbe voluto vivere dacalciatore, ma il suo Napoli si fermò al terzo posto nellastagione 1980-81: "Fummo un po' sfortunati - dice - facemmo unottimo gruppo con Marchesi, eravamo molto uniti".

Queste le sue dichiarazioni: "Ringrazio la Società per l'invito, questa mostra non è solo bellissima ma anche molto emozionante. Puòconquistare il titolo dopo tanti anni e se vince lo scudettotornerò sicuramente per la festa". Krol arriva al Museo Archeologico in giubbotto di pelle e jeans, sembra un rocker di fine '900, pronto a tornare in tour con la vecchia band.

Krol tifa Napoli e tira la volata contro la Juventus: "È vero che chi è abituato a vincere ha un vantaggio - spiega - ma il Napoli è cresciuto, non perde più punti contro le piccole squadre e sarà concentratissimo contro la Spal domenica". Lo spero, anzi ci credo. "Certo, adesso il calcio è diverso però qualcosa di quel modello è rimasto e lo vedo proprio nella squadra di Sarri". "Questo può essere l'anno giusto, il Napoli può farcela".