Napoli, Hamsik: "Questo è il nostro anno. Adoro questa città"

Napoli, Hamsik:

Martin Petras, agente di calciatori e componente dello staff che cura gli interessi di Marek Hamsik, è intervenuto a Radio Crc per parlare delle condizioni del capitano del Napoli. La Juve vince, ma non gioca bene e questo è un dato a favore del Napoli. La cosa sarebbe peggiorata altrimenti. È stato un bene farlo uscire al termine del primo tempo contro la Lazio così da non forzare, evitando di peggiorare la situazione. Hanno un loro modo di giocare: sarà una partita difficile perché i tedeschi, di natura, non mollano mai. Se gioca al suo meglio, è una squadra superiore. Credo che il sogno di tutti, Marek compreso, sia quello di vincere lo scudetto. Callejon sarà il centravanti di stasera, con Ounas che farà l'ala destra. "In Italia stiamo facendo cose straordinarie ma in Champions e in Europa League non riusciamo a ripetere certe gare", ha aggiunto lo slovacco. "Però arrivano momenti in cui uno deve scegliere la propria strada, magari il Napoli di oggi può avere difficoltà a correre anche per l'Europa League".

E' meglio giocare ogni tre giorni piuttosto che allenarsi sempre ed aspettare una settimana per giocare: i giocatori sono abituati a giocare ogni tre o quattro giorni. Al contrario se non dovesse andar bene, dispiacerà, ma pazienza.