La Haas gioca d'anticipo, svelata la prima vettura di Formula 1 2018

La Haas gioca d'anticipo, svelata la prima vettura di Formula 1 2018

Doveva essere la Williams ad aprire le danze, ma la Haas ha deciso di anticipare tutti svelando per prima la monoposto che scenderà in pista per la stagione 2018; la scuderia americana, che potrà contare sui motori Ferrari, ha bruciato tutti sul tempo lanciando le prime immagini della VF-18 sui propri canali social. Una mossa inaspettata quella del team di Gene Haas; quella che prenderà parte alla campionato del mondo 2018 sarà la terza vettura della scuderia a stelle e strisce che ha fatto il suo ingresso nel circus appena due anni fa.

Partiamo dall'avantreno, con un muso molto simile a quello utilizzato da Ferrari sulla SF70-H, e molto simile alla vettura made in USA nel 2017. La VF-18 verrà guidata, anche per questo anno, dal francese Romain Grosjean e dal danese Kevin Magnussen. La VF-18, questo il nome scelto per la monoposto, è un'evoluzione della vettura precedente; i tecnici, infatti, hanno lavorato per eliminare i difetti aerodinamici della versione precedente. "Abbiamo eliminato diversi elementi che rappresentavano i nostri punti deboli". Secondo quanto riportato da Gunther Steiner, team principal del team, la squadra si è concetrata in alcuni particolari non visibili all'occhio degli spettatori, tra cui il peso (l'obiettivo è sfruttare le zavorre nonostante l'utilizzo dell'Halo.ndr) e il raffreddamento delle componenti meccaniche. Questa è quindi la prima opportunità di come saranno le forme più o meno comuni sulla griglia. "Ci sono degli elementi chiari che abbiamo gia' vista sulla macchina del 2017", ha concluso Steiner.