Juve, Alex Sandro: ''Futuro? Ho due anni di contratto''

Juve, Alex Sandro: ''Futuro? Ho due anni di contratto''

All'andata, contro il Toro, un'importante rete di testa.

Alex Sandro poi, si è concentrato sulla rimonta subita dagli inglesi del Tottenham in Champions: "Il pareggio non è stato un risultato negativo: abbiamo giocato una grande partita, così come hanno fatto i nostri avversari. Ora devo continuare a segnare, e voglio riuscirci anche per la prima volta in Champions!". "Il Torino ci presserà molto, è una squadra forte fisicamente, con buone invidualità come Niang, Iago Falque e Rincón".

Negli ultimi derby, spesso è stato Higuaín l'uomo decisivo.

Sulle voci di mercato: "Io non guardo i giornali, sono sempre concentrato sul mio lavoro sul campo: al momento l'unico contratto che ho è quello con la Juventus, quindi penso solo alla Juventus".

AVANTI ARGENTINI - Se qualcuno pensasse mai che il rapporto tra brasiliani e argentini sia difficile, vista la rivalità tra le due scuole calcistiche, ci pensa Alex Sandro a spazzare via ogni pensiero, tessendo le lodi della coppia d'attacco albiceleste Dybala-Higuain: "Gonzalo è un giocatore straordinario, potrebbe sicuramente segnare un gol, come due o tre. Siamo contenti del ritorno di Dybala perché per noi lui è un giocatore importantissimo".

Il terzino sinistro, arrivato dal Porto per 26 milioni nel 2015, ha totalizzato in questa stagione 25 presenze totali - 16 in campionato - realizzando 2 reti in Serie A e ben 6 assist in tutto.