Jeremias Rodriguez: Il confronto con Belen è stato difficile

Jeremias Rodriguez: Il confronto con Belen è stato difficile

E' impossibile negarlo: Jeremias Rodrìguez è stato uno dei personaggi più discussi della scorsa stagione del Grande Fratello Vip. Alla Casalegno però, Jeremias confessa un particolare mai raccontato in nessuna intervista prima di oggi. Dopo l'uscita dalla casa e dopo aver assaporato la vita al top che da anni ormai conducono le sue sorelle, la nuova piccola star di casa Rodriguez racconta la sua verità sul Grande Fratello. Il giovane non nega di aver dovuto nascondere qualcosa di sé per poter andare avanti: "Non posso dire di non aver finto niente, perché tutti lì dentro hanno finto qualcosa". Diversamente è andata per L'Isola dei Famosi 2018 che invece è iniziata tra tante polemiche e non proprio i risultati che ci si aspettava. Jeremias risponde con la schiettezza di sempre, rivelando che sperava che la trasmissione avrebbe potuto dargli molta visibilità: "Ho scelto di partecipare al Grande Fratello Vip perché sapevo che questo programma mi avrebbe dato visibilità".

I due fratelli nella casa hanno lasciato davvero il segno, Cecilia per il suo risvolto amore e Jeremias per le sue reazioni piuttosto colorite all'interno della casa. Le sue paure, la sua vita in Argentina, il rapporto con le sue sorelle e persino la sua esperienza al Grande Fratello Vip, di questo e tanto altro ha voluto parlare Jeremias.

Jeremias Rodriguez, non ha finto però solo per ingraziarsi il pubblico ma, in qualche modo, anche per proteggere la sua adorata sorellina Cecilia che di riflesso sorbiva i malumori degli spettatori.

"Al giudizio della gente mi sono abituato ma non posso dire che non fa male".

Difficile pensare che i concorrenti del Grande Fratello Vip 2 siano stati sinceri nel corso dell'avventura di Canale 5, ed è proprio Jeremias Rodriguez ad ammettere certe 'finzioni'. Da quel momento in poi, come ha rivelato Jeremias, ha deciso di cambiare il suo modo di approcciarsi al reality show.

Con la sua esperienza voleva quindi essere d'esempio e di supporto per tutti quelli che come lui non hanno avuto una vita semplice e combattono contro alcuni grandi demoni.

Il ragazzo è tornato anche sulla difficile accettazione di se stesso a causa della sua fisicità, tema già affrontato all'interno della Casa: "Non mi sono mai accettato e quando arrivava il caldo ero già con l'ansia per dovermi mostrare. E questa visibilità mi avrebbe permesso di arrivare a tutte quelle persone che soffrono".