Il ritorno di Froome: "Nulla di sbagliato"

Il ritorno di Froome:

Cosi', su Twitter, Chris Froome, a 24 ore dal via della Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol, che segnera' il ritorno in attivita' del britannico dopo un periodo caratterizzato dalle polemiche sul presunto doping assunto dallo stesso leader della Sky. "Non sto chiedendo il beneficio del dubbio ma un processo equo".

15/02/2018 - “Non ho fatto nulla di sbagliato, è dura ma resto concentrato sui miei obiettivi, non cè nessuno più di me che desideri che il processo si concluda velocemente”. "Tornavo per la prima volta in gruppo dopo quanto accaduto e il supporto ricevuto è stato incredibile". IL MIO CASO È DIVERSO DA QUELLO DI CONTADOR - Froome però non ha confermato la volontà di presentarsi alla corsa rosa in Israele il 4 maggio qualora il suo caso non fosse stato ancora risolto: "Non ho intenzione di speculare in questo momento sull'esito di quello che succederà". No, quella era una sostanza vietata.