Federica Panicucci contro Vecchi: gli insulti shock a Striscia la Notizia

Federica Panicucci contro Vecchi: gli insulti shock a Striscia la Notizia

Federica Panicucci ha compromesso la propria immagina per colpa di un clamoroso fuori onda trasmesso da Stiscia La Notizia durante la puntata di ieri sera. Questa scelta di Vecchi ha fatto perdere le staffe a Federica che si è lasciata andare senza limiti: "Ma non chiudono più'?" Non rispondono nemmeno dalla regia! Che merd*! A me non frega un caz** deve chiudere. Poco dopo dalla regia si rifanno vivi, danno ragione alla conduttrice, però Vecchi non sembra fermarsi: "A me non frega un cazzo - urla la Panicucci - deve chiudere!". A me non me ne frega un cazzo. "L'importante è chiarirsi. Io chiedo scusa, ho sbagliato, spero che tu accetti le mie scuse".

In questo fuorionda vediamo che la Panicucci inveisce duramente contro il suo collega di lavoro dandogli del 'figlio di buona donna' e apostrofandolo con altri epiteti decisamente poco carini al punto da arrivare a dire 'Riderei poi quando a settembre resterai a casa'.

Oltre ad essere un giornalista, Vecchi è anche romanziere, perché ha scritto alcuni libri, tra cui Matriosche, che gli ha permesso di vincere un premio alla sola età di 16 anni, oltre anche ad aver vinto il Premio Pegaso per un altro suo libro. Io, i miei minuti, li voglio recuperare. "Non mi rompessero il cazzo". Alla conduttrice non resta che prendere atto e cospargersi il capo di cenere.

Aria tesa a Mattino Cinque, la trasmissione mattutina di canale 5 condotta da Federica Panicucci e Francesco Vecchi. "Perdono, perdono perdono" ha detto. Per sdrammatizzare la Panicucci ha cercato di ironizzare la situazione avvertendo il collega di "Non sforare un minuto di più". Le cose dette sono state pesanti!

Guarda il video delle scuse di Federica Panicucci a Francesco Vecchi. Per qualcuno, proprio come per Insinna, questo episodio sarà una macchia incancellabile che potrebbe nuocere alla carriera.