Champions League - Liverpool, Klopp all'esame di portoghese

Champions League - Liverpool, Klopp all'esame di portoghese

Gli inglesi blindano la qualificazione ai quarti di finale della Champions League, battendo il Porto nello stadio Do Dragao con un perentorio 5-0. Ipoteca i quarti il Liverpool, che si impone in trasferta per 5-0 sul Porto: tripletta di Mane', a segno anche Salah e Firmino. Nel solito 4-3-3 saranno Mané, Firmino e Salah a guidare le scorribande offensive degli inglesi. Attaccante brasiliano, è attualmente uno dei giocatori con più gol nell'anno solare 2018: il dato parla infatti di 4 reti, tre delle quali in Premier League (compresa quella nel 4-3 contro il Manchester City) e una in FA Cup, anche se inutile visto che il Liverpool è stato eliminato dal West Bromwich. Gli uomini di Klopp continuano a produrre gioco e prima Firmino manda alto di testa, poi arriva la tripletta personale di Sadio Mané con un destro da fuori area che non lascia scampo a José Sá. Il ritorno di entrambe le sfide e' in programma il 6 marzo.

22′ - Cross di Robertson, Firmino si fa vedere al centro dell'area di rigore e viene servito dal compagno, ma Reyes riesce con un grande intervento ad anticiparlo ed a sventare la minaccia. In avanti è inamovibile il tridente composto da Manè, Salah e Firmino.

10′ - Porto ad un passo dal vantaggio!

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold (79′ Gomez), Lovren, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson (75′ Matip), Milner; Salah, Firmino (80′ Ings), Mané.

Non solo Real Madrid-Paris Saint Germain nella seconda giornata d'andata degli ottavi di finale di Champions League. Partendo dai padroni di casa dell'Estadio Do Dragao ecco che il tecnico Sergio Concieçao dovrà fare a meno dello squalificato Felipe, che ha rimediato un rosso diretto nel match precedente contro il Monaco. Alla fine il Liverpool ha chiuso il gruppo con 12 punti, restando imbattuto nelle sei giornate giocate.