Sospetto caso di meningite a Olbia, scattano gli accertamenti e la profilassi

Sospetto caso di meningite a Olbia, scattano gli accertamenti e la profilassi

Ancora una volta si torna a parlare delle vaccinazioni, la vittima, un ragazzo di 19 anni, era stata vaccinata?

Si moltiplicano i casi di meningite tra Napoli e provincia. La denuncia in questo caso li guarderebbe di igiene scolastica, che questa sia davvero carente al punto da agevolare il contagio di malattie come la meningite?

"Non è necessario che gli studenti consegnino attestati sulla non contagiosità della meningite".

Quello di Lanusei è stato il quarto caso di meningite in Sardegna nel giro di pochi giorni: prima il ricovero di una studentessa a Cagliari, poi quelli di un anziano e della sua bandate a Nuoro, quindi il giovane in Ogliastra, purtroppo deceduto ieri sera. Ieri all'ospedale di Lanusei, colpito dal batterio meningococco di tipo B, è morto lo studente Luca Pisanu di Tortolì. nei giorni precedenti la meningite aveva contagiato un disabile nuorese e la sua badante e una giovane cagliaritana. Secondo quanto reso noto Il ragazzo ha iniziato a sentirsi male sabato sera, quando i familiari hanno deciso di recarsi all'ospedale di Lanusei dove arrivato domenica mattina dove sono stati accertati i sintomi della meningite di meningocco B. La notizia del suo decesso è stata accolta con grande dolore nella cittadina ogliastrina, dove il giovane frequentava l'ultimo anno del Liceo scientifico. La tragica dinamica del contagio ha fatto sì che l'ASL chiedesse la profilassi per i compagni di scuola, al fine di evitare un ulteriore contagio.