Serie C: Vicenza-caos, i tifosi bloccano pullman squadra berretti, nota del club

Serie C: Vicenza-caos, i tifosi bloccano pullman squadra berretti, nota del club

Quanto si sta registrando a Vicenza, ormai in realtà da un decennio, è uno schiaffo a quanti per amore dello sport e del proprio Vicenza spendono tempo, passione e denaro vivendo un sogno che, settimanalmente, trova concretizzazione su di un campo di calcio. Questa la nota della società.

Secondo quanto riporta Trivenetogoal.it un migliaio di tifosi ha bloccato l'uscita del pullman affinché non si consumasse l'umiliazione di un derby da giocare con dei giovanissimi, benché la società ritenesse si trattasse comunque di tesserati biancorossi.

Padova Vicenza, che verrà diretta dall'arbitro Fabio Schirru della sezione di Nichelino, si gioca (forse) alle ore 14:30 di sabato 13 dicembre: siamo allo stadio Euganeo per una partita che rientra nel programma degli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C 2017-2018.

Tale irrevocabile decisione era stata comunicata dalla rosa di prima squadra al club vicentino che aveva, comunque, organizzato un pullman con la formazione della 'Berretti', accompagnata dal tecnico Zanini. Accolto con entusiasmo, e proprietario del club per oltre 12 anni, Cassingena raccoglie sul campo ben tre retrocessioni in Lega Pro, evitando le prime due per le disgrazie sportive di altri club che permisero il ripescaggio al Vicenza (le radiazioni di Salernitana e Perugia e la retrocessione del Genoa in Serie C nel 2004, la retrocessione in Lega Pro del Lecce nel 2012) mentre nulla ha permesso ai berici di evitare la Serie C nella stagione 2012/13; dalla terza serie, i biancorossi, sono poi stati ripescati nella stagione 2013/14 ancora una volta per elementi extra-calcistici, questa volta il fallimento della Robur Siena. Un bel derby veneto, avrebbe potuto essere; anche perché si gioca in partita secca e dunque, in caso di parità dopo i 90 minuti si andrà ai tempi supplementari, e poi eventualmente ai calci di rigore.

E alla fine la gara di Coppa non si giocherà. Mazzocco dovrebbe invece essere il playmaker basso, in avanti Chinellato e Cisco sono pronti a fare coppia come era successo contro la Triestina.