Sci, gigante a Kranjska Gora: dominio Shiffrin, la Goggia vola sul podio!

Sci, gigante a Kranjska Gora: dominio Shiffrin, la Goggia vola sul podio!

Per Sofia Goggia appuntamento fissato per il 13 gennaio, quando si disputerà a Bad Kleinkirchheim una discesa libera, mentre per lo sci bergamasco occhi puntati su Michela Azzola, che nella giornata di domenica 7 gennaio sarà al cancelletto di partenza dello slalom speciale in programma a Kranjska Gora, nella speranza di un riscatto dopo l'uscita nella prima manche dello slalom speciale di Zagabria disputatosi lo scorso 3 gennaio, gara che ha visto l'uscita anche di Roberta Midali. La tappa slovena di Coppa infatti di solito si svolge a Maribor, dove però per carenza di neve gli organizzatori hanno dovuto rinunciare, cedendo il posto alla più celebre località alpina della loro nazione.

Non si batte. Mikaela Shiffrin è davvero supersonica e domina anche il gigante di Kranjska Gora disputato, dopo la pioggia notturna, sotto una pioggerellina fastidiosa e dannosa per le atlete scese col pettorale alto. Sabato 6 gennaio 2018 va in scena il gigante femminile con la prima manche prevista per le ore 9:30, seconda manche alle 12:30. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Slovenia (www.fis-ski.com). Alla fine seconda ha chiuso la francese Tessa Worley con il ritardo che è sceso da 86/100 della prima manche a 31/100. Entrambe hanno fatto bene a sprazzi ma, almeno in gigante (la Goggia ha due podi in super-G), non sono ancora riuscite a fare una gara tutta nel modo giusto. Il primo è quello di Viktoria Rebensburg, vincitrice sia a Solden sia a Killington e poi seconda a Lienz ad appena quattro centesimi dalla nostra Federica Brignone: la donna di riferimento in gigante in questo momento è la tedesca, in testa alla classifica di specialità.