Rai1, mercoledì torna Alberto Angela con "Meraviglie"

Rai1, mercoledì torna Alberto Angela con

La trasmissione nella prima puntata, andata in onda lo scorso 4 gennaio, ha riscosso enorme successo. Parlando della sua esperienza personale, l'attore celebre soprattutto per aver recitato in molti film diretti dal premio Oscar Paolo Sorrentino racconterà le emozioni che ha provato da bambino quando, per la prima volta, visitò la Reggia di Caserta.

La seconda parte di "Meraviglie - La penisola dei tesori" è dedicata alla regione delle Langhe piemontesi, patrimonio dell'umanità per l'Unesco in quanto "esempio eccezionale di integrazione dell'uomo con il suo ambiente naturale". Alberto Angela, quindi, aprirà la seconda puntata di Meraviglie, parlando della Reggia di Caserta, la residenza reale più grande al mondo della quale i proprietari sono stati i Borbone di Napoli. La tenuta di Fontanafredda, il castello di Grinzane Cavour e le vicende del Risorgimento italiano, raccontato da Paolo Conte, che ha trascorso la sua infanzia tra campi e vigneti.

Oltre alle magnifiche sale, Alberto Angela mostrerà i giardini della Reggia, un vero capolavoro dell'arte e della ingegneria, basti pensare all'Acquedotto Carolino che faceva arrivare l'acqua necessaria al palazzo e ai giardini da 38 chilometri di distanza.

Il percorso si conclude ad Assisi, la città legata a Giotto e San Francesco.

La seconda puntata inoltre ospiterà Vincenza Lomonaco, Ambasciatore d'Italia presso l'UNESCO, per raccontare l'importanza di proteggere il patrimonio culturale. Proprio Alberto Angela ha voluto ringraziare i suoi telespettatori con una lettera aperta: "Carissimi, non so come ringraziarvi per il bellissimo risultato della prima puntata di "Meraviglie".

Una grande produzione che, come i precedenti eventi di Alberto Angela su Rai 1 si avvale della tecnologia 4K HDR, spettacolari riprese con droni, effetti speciali, minifiction, tutto al servizio di una grande operazione culturale di Rai 1, che verrà trasmessa anche sul canale RAI 4K disponibile al 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat. L'attrice nata in questa regione, Monica Bellucci, racconterà che cosa ha significato per lei essere umbra e che cosa rappresentava la città di Assisi negli anni della sua adolescenza.