Paura a Napoli, agguato in stazione ai tifosi dell'Hellas: cariche della polizia

Paura a Napoli, agguato in stazione ai tifosi dell'Hellas: cariche della polizia

Le forze dell'ordine, infatti, avevano disposto un cordone di sicurezza alla stazione per attendere l'arrivo dei tifosi del Verona e purtroppo com'era stato previsto si sono verificati violenti tafferugli.

Sebbene la tranquillità sia effettivamente tornata, inizialmente gli agenti hanno dovuto fermare con la forza gli ultras napoletani, che si sarebbero anche serviti di bombe carta.

Gli ultras erano armati di mazze, pietre e petardi, secondo quanto riportato da alcuni fonti della polizia. Nonostante questo lo scontro è andato avanti per quasi venti minuti, fino a che si è riuscito a disperdere gli ultras. Gli scontri sono avvenuti in Corso Arnaldo Lucci. Con il conseguente rischio di incendio che è però stato evitato.