Palermo capitale cultura, Gentiloni apre l'inaugurazione

Palermo capitale cultura, Gentiloni apre l'inaugurazione

"Palermo è la città al mondo che negli ultimi 40 anni è cambiata di più culturalmente". Così alcuni sindaci che indossano la fascia tricolore si sono rivolti al premier Paolo Gentiloni appena entrato nel teatro Massimo per la cerimonia d'apertura di 'Palermo capitale della cultura 2018'. Saranno presenti il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, il Ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini e il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci. A valere sul fondo delle autonomie abbiamo previsto un milione di euro per i comuni dell'Isola che nel corso degli anni conquisteranno un primato in un contesto nazionale internazionale. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, aprendo la conferenza stampa per l'inaugurazione delle attività di Palermo Capitale della cultura italiana 2018.

Palermo, 29 gen. (Adnkronos) - "Ognuna delle comunità siciliane ha qualcosa da esprimere". "E' un incoraggiamento, uno stimolo - ha aggiunto - anche se questo è solo un punto di partenza perché siamo convinti che c'è tanto da fare per coniugare cultura e turismo. E anche delle altre culture nate lontano da Palermo che vivono qui". "Vogliamo abolire il termine periferie". Il logo di Palermo capitale cultura è stato creato dalla palermitana Sabrina Ciprì, 22 anni, allieva dell'Accademia di Belle arti e della cattedra di Design grafico guidata da Fausto Gristina. Su questo "mosaico" si innestano le iniziative internazionali che proiettano la città verso i grandi temi del Terzo Millennio: pace, legalità, solidarietà e partecipazione, per eventi che hanno "scelto" Palermo come ribalta.