Montesilvano, arrestato 15enne: terzo componente della baby gang

Montesilvano, arrestato 15enne: terzo componente della baby gang

La baby gang de "Le Gru", composta da studenti italiani, tre ragazze e un ragazzo, tra i 15 e i 17 anni, è entrata in azione prendendosela con una signora responsabile di averli invitati a non essere scurrili e a non bestemmiare. Come risposta i ragazzini l'hanno accerchiata e poi presa a calci e pugni davanti al figlio. Il 15enne deve rispondere dei reati di concorso in tentata rapina aggravata, lesioni personali, porto di strumenti atti ad offendere e danneggiamento. L'episodio è uno tra i tanti accertati dai carabinieri di Torino che tra ottobre e dicembre scorso hanno intensificato i controlli nell'area del centro commerciale di Grugliasco. Tra questi un diciassettenne che è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani senza il tappo rosso di riconoscimento e di un coltello a serramanico.

Infine, sette giovani sono stati segnalati alla Prefettura per l'assunzione di sostanze stupefacenti.

Gli accertamenti sono stati condotti in collaborazione con la Direzione dello Shopville Le Gru e con il servizio di sicurezza interno.