Leu osteggia Gori e appoggia Zingaretti

Leu osteggia Gori e appoggia Zingaretti

È la linea tracciata dai leader di Liberi e uguali, Pier Luigi Bersani e il governatore toscano Enrico Rossi, sul tema delle alleanze fra sinistra e Pd alle prossime regionali, raccogliendo l'appello dei padri nobili del Pd - da Prodi a Veltroni - pubblicato oggi da Repubblica.

"Proviamo a trovare un'intesa in Lazio e Lombardia".

Il leader di Liberi E Uguali Pietro Grasso si è invece espresso così: "Siamo un progetto politico plurale, è normale che ci siano posizioni diverse".

"Il centrosinistra nel Lazio, sia per il profilo di chi lo rappresenta che per i contenuti è più nettamente alternativo alla destra, in Lombardia questo tema è più complicato, più sfumato", continua Bersani, che a proposito del passo indietro di Maroni e di una maggiore chance per il centrosinistra dice: "Certo, il passo indietro di Maroni ha creato una novità, ma non facciamo una questione di persone, non illudiamoci, la destra è radicata, per unire il popolo di centrosinistra e combattere la destra bisogna andare a fondo sui temi, quando vincemmo in Lombardia, vincemmo dappertutto perché ci presentammo con un profilo di sinistra di governo".

SINISTRA ITALIANA - Nicola Fratoianni, parlando con l'Adnkronos, chiude la porta a ogni possibilità di intesa con il dem Giorgio Gori in vista delle elezioni in Lombardia. "Civica Popolare è una forza politica, non è una lista elettorale o un'alleanza istituzionale ma stiamo parlando di una forza politica che si allea strutturalmente in una alleanza politica, in una coalizione, con il PD, quindi ritengo che qualsiasi ipotesi di questo genere sia surreale". "Non ci sono margini per riaprire la discussione fatta in questi mesi e siamo pronti a eleggere un candidato presidente". "Vediamo". Domani parola alle assemblee regionali di Leu. "Gli appelli non bastano, il giudizio è di merito, politico".

Discorso diverso per quanto riguarda Nicola Ziangaretti nel Lazio. Ma il nodo è ancora irrisolto, tanto che l'assemblea regionale di LeU, cui potrebbe partecipare anche Grasso, per il momento è stata rinviata.