In arrivo la versione rinata del Game Boy, ma non da Nintendo

In arrivo la versione rinata del Game Boy, ma non da Nintendo

Il ritorno delle retroconsole è un'operazione che si sta espandendo grazie a Nintendo.

Denominata Ultra Game Boy, questa nuova console migliora l'hardware originale in molteplici aspetti. Ciò che questo dispositivo non ha è un gioco integrato, ma è compatibile con tutti i giochi Game Boy (forse anche Game Boy Color). Il produttore di periferiche Hyperkin, infatti, sta producendo il suo remake del Game Boy, che al momento viene chiamato Game Boy Classic Edition con l'obiettivo di migliorare il design originale di Nintendo sotto molti punti di vista. Quella retroilluminazione può anche essere disattivata, se si cerca un'esperienza più vicina a quella di quando eravamo bambini.

Le nuove funzionalità per l'Ultra Game Boy includono una batteria integrata di sei ore, una porta USB-C per la ricarica, oltre a una coppia di altoparlanti stereo e connessioni di uscita audio destra e sinistra. Con Ultra Game Boy sarà possibile creare melodie elettroniche moderne. Quest'ultime si sono dimostrate a dir poco popolari e non è strano che i fan si stiano chiedendo quale sarà la prossima console classica che verrà ripubblicata. Prima di questa versione aveva rilasciato Smart Boy, un dispositivo in grado di trasformare in modo efficace gli smartphone in dei Game Boy funzionanti con supporto per le cartucce e tutto il resto.

L'Ultra Game Boy sarà disponibile per l'estate 2018 in Nord America ad un prezzo intorno ai 100 dollari e probabilmente subirà un cambio di nome per non incappare in problemi legali. Si potrà giocare a tutti i classici giochi per Game Boy, ma bisognerà possedere tutte le cartucce originali.