Esplosione in una casa a Chiusi della Verna: un ferito

Esplosione in una casa a Chiusi della Verna: un ferito

Alle 16,52 in un'abitazione situata in località Val della Meta si è verificata un'esplosione forse causata da una perdita di gas. Dalle notizie giunte tramite i vigili del fuoco, sotto le macerie era rimasto intrappolato un uomo. Sul posto stanno arrivando i vigili del fuoco e altri mezzi per cercare di mettere in sicurezza la zona.

Esplosione in una palazzina a Chiusi della Verna, in provincia di Arezzo.

Tempestivo l'intervento dei soccorsi per estrarre dalle macerie quello che sembra l'unico ferito. L'uomo è stato affidato al 118 per il ricovero in ospedale. Una sola persona sotto le macerie.Un 50enne, di origini bosniache, che si trovava all'interno, è stato estratto dalle macerie dei vigili del fuoco e consegnato alle cure dei sanitari del 118.

I vigili del fuoco lo hanno estratto scavando a mano. Ha riportato un trauma toracico, agli arti inferiori e una ustione di primo grado al volto. Non sarebbe in pericolo di vita.