Empoli, scattano un arresto e una denuncia per spaccio di cocaina

Empoli, scattano un arresto e una denuncia per spaccio di cocaina

Il 33enne è stato trovato in possesso di quasi sei grammi di cocaina, già suddivisa e confezionata in otto dosi.

Una volta fermato e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il marocchino, su disposizione del pm di turno, è stato temporaneamente portato nelle camere di sicurezza della compagnia di Treviglio, in attesa appunto della relativa udienza di convalida davanti al Tribunale di Bergamo.

I due, entrambi irregolari sul territorio nazionale, sono stati fermati dai militari in borghese durante un normale servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di illeciti inerenti allo spaccio di sostanza stupefacente, attività diffusa soprattutto nel centro cittadino dove gli stessi sono stati avvistati a bordo di unautovettura. La perquisizione ha consentito di trovare anche due bilancini elettronici di precisione e 940 euro, ritenuti provento dello spaccio, con un foglietto con riferimenti a nomi di fantasia che dovranno essere "decifrati" per individuare gli ipotetici acquirenti. Anche per questo motivo, avendo pochi mesi prima già commesso la violazione, è stato deferito all'attività giudiziaria.