Donadoni difende Verdi: spero che i tifosi del Napoli lo capiscano

Donadoni difende Verdi: spero che i tifosi del Napoli lo capiscano

Già scritto, trasmesso in onda invece "Il rifiuto di Simone Verdi". Un "NO" che non è andato giù ai tifosi azzurri, che al San Paolo sono pronti a riservare uno speciale benvenuto all'attaccante rossoblu. L'unico dubbio riguarderebbe Albiol, alle prese con un affaticamento muscolare: il difensore spagnolo, però, ieri si è allenato regolarmente con il gruppo.

Attenzione a Callejon - "Tante squadre soffrono questo tipo di taglio sul secondo palo e dovremo certamente prestare grande attenzione, anche se Callejon è un giocatore imprevedibile e se si trova marcato riesce sempre a cambiare movimento e ad andare a colpire".

Sulla partita contro il Napoli: "Sicuramente di fronte avremo un avversario forte e che gioca un calcio spettacolare, Verdi sarà il sorvegliato speciale anche perché la sua decisione è stata enfatizzata".

Il Napoli ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A contro il Bologna, realizzando un totale di 19 reti, 4.8 ad incontro in media. I rossoblu sono la formazione a cui ben due giocatori del Napoli hanno segnato più in carriera: Hamsik e Mertens, rispettivamente 9 e 7 gol. Al San Paolo ci sarà un clima molto caldo, legato anche al risultato dei bianconeri nell'anticipo di campionato con il Chievo Verona. Il resto dell'undici è il classico dei titolarissimi, con Marek Hamsik che rientra dal primo minuto dopo la panchina contro l'Atalanta. Gli azzurri si troveranno davanti colui che li ha rifiutati, il fantasista che ha detto "no" al club partenopeo.

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro, Palacio All.

"Pulgar e Donsah sono a disposizione, mentre Gonzalez lo valuteremo oggi". Per il tridente tutte le maglie dei titoli appaiono ben più che confermate: non mancherà Verdi con Destro prima punta e Palacio a supporto sull'altra corsia.