Cavie umane gas di scarico : auto tedesche sotto accusa

Cavie umane gas di scarico : auto tedesche sotto accusa

Lo stupore di Daimler - In questo caso a prendere subito le distanze è stata Daimler, produttore dei marchi Mercedes e Smart. Secondo i media, la Società di Ricerca europea per l'Ambiente e la Salute nei Trasporti, fondata dai tre colossi dell'auto, ha promosso "un breve studio di inalazione con ossido d'azoto su persone sane".

"Venticinque persone sono state sottoposte a controlli alla clinica universitaria di Aquisgrana dopo che avevano respirato, per diverse ore, e in diverse concentrazioni, ossido d'azoto", scrive la Sz. Stando al rapporto della stessa società di ricerca che ha promosso gli esperimenti non sarebbero stati rilevati effetti sui pazienti dall'emissione del gas. "L'indignazione di tante persone è assolutamente comprensibile", ha affermato il portavoce della Merkel, Steffen Seibert, rispondendo a una domanda a riguardo oggi in conferenza stampa a Berlino.

Cavie umane per i test sui gas di scarico delle auto diesel.

"Le scimmie sono animali che hanno bisogno di muoversi molto, già tenerle ferme per 4 ore corrisponde a una tortura". Weil, presidente della Bassa Sassonia, il Land che rappresenta uno dei grandi azionisti di Volkswagen, ha già chiesto al colosso tedesco di fare piena chiarezza sui test sui gas di scarico, definendo le procedure "assurde e nauseanti", chiedendo anche di chiarire lo scopo non trovando nessuna giustificazione accettabile per procedure del genere.

I tre colossi dell'auto tedesca ieri erano finiti sotto accusa per aver fatto test sulle scimmie per verificare se i gas di scarico dei veicoli diesel fossero nocivi, realizzando esperimenti sugli animali negli Usa. Daimler ha sottolineato che non hanno avuto alcuna influenza sulla configurazione sperimentale e che il gruppo ha "lanciato un'indagine approfondita per capire come si è arrivati a questo".

Bmw e Daimler (Mercedes) hanno preso le distanze dal metodo "del tutto insensato". Gli esperimenti con le emissioni delle auto furono condotti in una piccola abitazione dove erano state rinchiuse 10 scimmie. Al contrario, sia la Daimler che dalla Volkswagen avrebbero confermato di aver condotto questi test sulle scimmie. La seconda aveva annunciato di aver avviato un'inchiesta sull'incidente e di considerare il test "inutile e repellente". Anche Bmw aveva preso le distanze, sabato scorso, dalle pagine di Bild che rivelò i test sulle scimmie fatti negli Usa. Ci scusiamo per l'errore e per le sbagliate valutazioni commesse da alcuni.