Blocco dei tifosi al Menti. La Berretti non va a Padova

Blocco dei tifosi al Menti. La Berretti non va a Padova

A bordo avrebbero dovuto esserci i ragazzi della squadra "Berretti" per disputare la partita in calendario per oggi pomeriggio (il fischio d'inizio era previsto alle 14.30) allo stadio Euganeo di Padova nel derby di Coppa Italia di serie C. La società aveva allora deciso di schierare la formazione Beretti, il cui bus è stato però bloccato da un folto gruppo di tifosi.

I DEBITI. Il 31enne Fabio Sanfilippo ha rilevato il Vicenza lo scorso 18 dicembre per una cifra simbolica.

La gloriosa storia del Vicenza è a un passo dalla fine.

Nella tarda mattina il Vicenza Calcio ha poi diffuso una nota nella quale prende atto che "per la presenza di donne e bambini, le forze dell'ordine hanno fatto sapere di non aver abbastanza personale per garantire l'uscita del pullman". La questura segnala oltre 1000 persone davanti al cancello, dalle foto e dalle dichiarazioni di alcuni giornalisti presenti sembrano decisamente meno, circa 300. "A fronte della circostanza creatasi la partita dovràintendersi a tutti gli effetti annullata - prosegue la nota del club biancorosso -". Il club fa sapere che "ci riserveremo di quantificare i danni e di individuare iresponsabili dello stesso" e che il Vicenza Calcio "si ritienerammaricata del comportamento non giustificato da parte deitifosi". "L'aver limitato la libertà di scelta di questi ragazzi, riteniamo sia lesivo della libertà degli stessi".