Acquisizione Alitalia: la Lufthansa chiede l'eliminazione di 2mila esuberi

Acquisizione Alitalia: la Lufthansa chiede l'eliminazione di 2mila esuberi

Lufthansa vede la necessità di una "significativa" ristrutturazione in Alitalia prima di un accordo per acquistarla. Secondo alcuni rumors riportati da Reuters, Lufthansa avrebbe inviato una lettera al ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, per chiedere tagli significativi del personale prima dell'accordo.

In sostanza, Lufthansa chiede circa 2mila esuberi.

La tedesca Lufthansa non è la sola compagnia aerea interessata ad Alitalia.

Questa nuova alleanza, Air France con EasyJet, ha come punto di forza la collaborazione la Delta Air Lines, i quali hanno già da tempo iniziato dei negoziati con Alitalia per aumentare i voli verso gli Stati Uniti. L'aviolinea statunitense ha in mente grandi piani di sviluppo e potrebbe investire due miliardi nelle partnership internazionali.