X-Men - Dark Phoenix: ecco Sophie Turner come Fenice Nera

X-Men - Dark Phoenix: ecco Sophie Turner come Fenice Nera

È una lotta interna per l'anima della giovane Jean, interpretata dalla star de Il Trono di Spade Sophie Turner: mentre la Dark Phoenix ( La Fenice Nera) minaccia di superare la sua mente e dividere gli X-Men, ci si pone delle domande sulle conseguenze che può portare l'oscurità della psiche.

Ambientato 10 anni dopo gli eventi di Apocalisse, nel 1992, Dark Phoenix si aprirà con gli X-Men, compresa Mystica, Bestia, Tempesta, Nightcrawler e Quicksilver in un nuovo e inaspettato ruolo: quello di eroi nazionali.

Nel corso dell'intera serie di film Fox, gli X-Men sono sempre stati perseguitati, temuti dall'opinione pubblica e dai cittadini...ma nel 2018 le cose (finalmente) cambieranno!

X-Men: Dark Phoenix è liberamente tratto dal fumetto creato da Chris Claremont.

I fan del franchise dovranno attendere fino a novembre del 2018 per vedere sul grande schermo l'iconica battaglia tra la telepatica Jean Grey e i demoni della sua mente, in un film studiato nei minimi dettagli da Simon Kinberg.

Pubblicata originariamente da gennaio a ottobre del 1980, nel film le vicende saranno invece ambientate negli anni '90.

Xavier finirà addirittura nella cover del Time, e il suo ego crescente metterà a rischio l'intero team.

X-Men: Dark Phoenix è scritto e diretto da Simon Kinberg e prodotto insieme a Lauren Shuler Donner e Hutch Parker. Sulla cover della celebre rivista, troviamo Sophie Turner (Game of Thrones) che tornerà a vestire i panni di Jean Grey.

Jessica Chastain è in trattative per interpretare la villain del film, Lilandra, imperatrice dell'Impero Shi'ar, una razza aliena in cerca della Fenice per rubare il suo potere. Nel cast Michael Fassbender, James McAvoy, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Alexandra Shipp, Sophie Turner, Tye Sheridan, Evan Peters, Lamar Johnson e Kodi Smit-McPhee.