Szczesny: 'Ottavi Champions? La Juve non teme nessuno, spero di incontrare...'

Szczesny: 'Ottavi Champions? La Juve non teme nessuno, spero di incontrare...'

"Mia moglie e' musicista, io mi diverto a suonare il pianoforte, e' un aspetto importante della mia vita". Nel primo intervento sono stato istintivo, nel secondo è stato tutto molto più difficile. Ecco le sue parole: "Ieri è stata una vittoria fondamentale". In cosa lavoro maggiormente? Poi si fa anche tanta palestra: "non ero abituato e mi sento molto più forte". Mancano ancora 3 giorni al Big Match dello stadium tra Juve ed Inter ma gli animi si sono già accessi. Szczesny, intervistato proprio sulla partita di ieri è stato poi incalzato sulla prossima avversaria in campionato: L'Inter. Non temiamo nessuno, siamo una delle squadre più forti in Europa.

"Vittoria fondamentale", ha detto ai microfoni di JTV, "ora spero di giocare negli ottavi contro una squadra inglese". Ci aspettiamo una bella sfida contro l'Inter.

Prosegue il portiere: "Se la squadra non subisce, con le potenzialità che abbiamo in attacco, è più facile vincere, basta fare un gol". Dopo l'esperienza alla Roma, Wojciech Szczesny si e' trasferito a Torino per fare il secondo di Gigi Buffon, ma lo spazio l'ha comunque trovato, dal momento che Massimiliano Allegri si fida ciecamente di lui. Avremo due big match nel nostro stadio, e questo ci dà una carica in più.