Sottomarina. Morto per infarto Nicola Boscolo bagnino della piscina Clodia

E' morto stroncato da un infarto a 38 anni Nicola Boscolo, notissimo bagnino della piscina Clodia di Sottomarina (Chioggia, Venezia).

Boscolo ha perso i sensi. Nicola lavorava come operaio alla Fincantieri e, nei fine settimana, in piscina. È scontato in questi casi dire che era sempre sorridente ed una brava persona, ma Nicola era proprio così. Assieme a lui abbiamo creato la squadra agonistica e si dedicava tantissimo alla crescita di questo sport. Da sempre appassionato di sport, era donatore Avis. Abbiamo condiviso assieme questa sua passione per il nuoto e la pallanuoto in particolare. "Lavorava alla Fincantieri ma appena poteva era qui da noi in piscina" aggiunge Doria al giornale locale. Nicola non faceva sport, ma era controllato dal punto di vista medico. La notizia della tragedia ha sconvolto la città e lo staff del Clodia. Nicola lascia la moglie Elisa e la mamma.