Serie A, Napoli grazie ad un gol di Hamsik sei campione d'inverno

Serie A, Napoli grazie ad un gol di Hamsik sei campione d'inverno

Il Napoli si consacra in Calabria campione di inverno battendo di misura il Crotone, seppur rischiando troppo nel secondo tempo dopo aver dominato i primi 45 minuti. "Da questo punto di vista può essere importante aver fatto 48 punti nel girone d'andata". Crisi gol di Dries? L'obiettivo è lo scudetto, dobbiamo fare bene e arrivare più in alto possibile.

Marek Hamsik è uno dei leader di questo Napoli ma, rispetto ad altri, fa quello che deve fare in silenzio, senza clamore e troppa confusione, esattamente allo stesso modo in cui arrivò nell'estate del 2007 all'ombra del Vesuvio. Campioni d'inverno? La strada è giusta già da tre anni. Speriamo che il 17 porti fortuna. Nel frattempo il numero 17 ha sempre lavorato, sapendo di avere la fiducia della squadra, della società e di buona parte dei tifosi; e adesso che arrivano anche i goal si torna tutti di nuovo sul carro dell'uomo con la cresta.

Ancora una volta a decidere la partita è stato il capitano Marek Hamsik, che è andato a segno per la terza gara consecutiva, migliorando ancora il record di reti, arrivato a 117 gol.

La squadra di Maurizio Sarri è l'unica squadra nei cinque principali campionati europei a chiudere il 2017 senza sconfitte in trasferta, 18 vittorie e due pareggi. Per Walter Zenga c'è soddisfazione a fine partita come dichiarato in conferenza stampa, ma non manca una recriminazione: "Tocco di Mertens? Stasera abbiamo cercato di mettere in difficoltà una squadra straordinaria come il Napoli ma ci resta l'amaro in bocca non tanto per il risultato, che accettiamo, ma per le decisioni arbitrali che ci hanno sfavorito".