Scontro fra camion e pattuglia: muore un agente della Stradale

Il tratto tra Lodi e Piacenza nord, in direzione Bologna, è stato a lungo chiuso alla circolazione e si sono inevitabilmente formate code. La strada è stata riaperta poco dopo le 15 ma, secondo quanto riferito da Autostrade per l'Italia, ancora nel pomeriggio si registrano 8 chilometri di codaall'altezza dell'uscita Lodi. Un'auto della polizia stradale si è scontrata per cause ancora da accertare contro un camion.

Il poliziotto di 52 anni che era alla guida dell'auto è stato trasferito da Codogno in eliambulanza all'ospedale di Cremona ma non sarebbe in gravi condizioni, anche se si trova in grave stato di choc dopo la morte del suo collega. Sul posto, oltre a diversi mezzi del 118 tra cui anche un elicottero, sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale di Piacenza, la dirigente provinciale della Polstrada di Lodi Patrizia Villano e il pubblico ministero di turno, Alessia Menegazzo, che dovranno accertare le dinamica dello scontro.

Quel che è certo è che questa mattina, alle ore 12 circa, le due vetture hanno avuto un violento impatto che è costato la vita all'assistente capo Giuseppe Beolchi. L'altro agente, che era al volante della pattuglia, e' stato ricoverato nell'ospedale di Codogno. Praticamente illeso, invece, il conducente del camion, che nell'impatto ha riportato solo alcune contusioni.

Un agente della stradale di 45 anni, Giuseppe Beolchi, è morto in seguito a un incidente avvenuto sull'autostrada A1, all'altezza di Guardamiglio (Lodi).