Roma, esplosione davanti a una Stazione dei carabinieri

Roma, esplosione davanti a una Stazione dei carabinieri

L'esplosione è avvenuta all'alba di stamani, 7 Dicembre 2017, proprio davanti la caserma dei Carabinieri di Via Bretannia, a San Giovanni, a Roma. Dal comando provinciale dell'Arma si spiega che non ci sono stati feriti e che sulla vicenda procede il Nucleo Informativo e e il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma oltre ai carabinieri del Ros. Sul posto è intervenuto subito, dopo essere stato informato dell'esplosione, il Generale Antonio de Vita, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma.

Secondo i primi accertamenti l'ordigno è stato depositato accanto alla porta, sul marciapiede. Un episodio analogo era già avvenuto fuori dalla stessa caserma quasi trent'anni fa. L'oggetto esploso - una bomba di estrazione rudimentale - è in questo momento al vaglio degli stessi carabinieri che stanno cercando di ricostruirne la composizione in modo da risalire evidentemente a qualche indizio utile per le indagini sull'attentato.

Sul caso sono immediatamente scattate le indagini, alle quali partecipano anche gli investigatori del Ros.