Nutella verso l'acquisto delle barrette di cioccolato Nestlé

Nutella verso l'acquisto delle barrette di cioccolato Nestlé

La Nutella e' vicina all'acquisto delle barrette di cioccolato Nestle' negli Stati Uniti, inclusa la popolare Crunch.

Lo scrive il "New York Post", secondo cui, acquistando il business della multinazionale svizzera, la società italiana diventerebbe il terzo più grande settore dolciario degli Stati Uniti, dopo Hershey e Mars.

Hershey, maggiore rivale nella gara, si sarebbe sfilata dall'asta dopo aver acquisito nei giorni scorsi Amplify, il produttore di popcorn Skinnypop, per 1,6 miliardi di dollari. Nestle' dovrebbe annunciare il vincitore dell'asta nelle prime settimane di gennaio, puntando a vendere la sua divisione entro marzo. Liberandosi delle attività di dolciumi, Nestlé negli Stati Uniti potrebbe concentrarsi su caffè, cibi per animali e acqua. Nestlè ha cercato in più occasioni di rilanciare le sue attività negli Usa, scaricando marchi come Juicy Juice e PowerBar.

Questo articolo ha ricevuto commenti!