Le lenzuola vanno cambiate ogni settimana. Ecco perché

Le lenzuola vanno cambiate ogni settimana. Ecco perché

Cosa succede se non seguiamo il suo consiglio? La conferma arriva dalle dichiarazioni rilasciate da Philip Tierno, microbiologo della New York University a Business Insider.

Materassi e pigiama. Il cambio delle lenzuola frequente è importante anche per ridurre al minimo i depositi di funghi, batteri e microbi che si annidano nei materassi, passando appunto dalla biancheria: e pulire un materasso è più complesso che cambiare le lenzuola.

Il tempo trascorso a letto è molto importante e non è difficile crederlo considerando che ci trascorriamo circa un terzo della nostra vita.

Come scrive "Focus", in un anno, l'essere umano produce una media di 26 litri di sudore, dettaglio che favorisce il proliferarare di funghi. Se tralasciamo la presenta di batteri e funghi derivanti da sudore, saliva, pelle, escrezioni vaginali e anali, dobbiamo però considerare che sulle nostre lenzuola si trovano anche microbi provenienti da peli di animali, polline, terra, lanugine, acari, polvere e feci.

Le lenzuola andrebbero cambiate una volta a settimana se ci si vuole assicurare di dormire in un letto sicuro e pulito. E' per questo che, secondo il microbiologo, la scelta migliore sia quella di cambiare le lenzuola almeno una volta a settimana per evitare problemi di salute. Una ricerca di qualche anno fa ha scoperto in proposito che nei nostri cuscini, dopo un anno e mezzo dal primo utilizzo, si possono trovare addirittura 17 tipi di funghi diversi, generalmente innocui ma che potrebbero peggiorare i sintomi di chi già soffre di asma o sinusite.