Francesca Barra ricoverata con il figlio: "Epidemia di epatite A"

Francesca Barra ricoverata con il figlio:

Di solito contratta consumando alimenti contaminati. Dopo il gossip sul suo conto e le sue vociferate nozze segrete con Claudio Santamaria, è finita al pronto soccorso con il figlio per una epidemia da Epatite A in quel di Milano. Quindi l'abbiamo presa entrambi a Milano. È la donna a raccontarlo in un post condiviso su Instagram che serve soprattutto a mettere in allerta quanti vivono nella sua stessa regione dove pare sia scoppiata una vera e propria epidemia visti i casi in aumento. Vi racconto la mia esperienza perché io e i bambini non eravamo vaccinati per l'Epatite. Ringrazio tutti per il vostro affetto.

"Non so se trascorrerò le feste qui, ma non importa", spiega ancora.

A post shared by Francesca Barra (@francescabarra1) on Dec 19, 2017 at 6:10am PSTI rischi dell'epatite A. Non voglio convincere nessuno a vaccinarsi, non impongo il mio pensiero, ma vi consiglio di informarvi, visto che i casi sono in aumento, presso il vostro medico di fiducia. Ed è la stessa scrittrice, nel comunicare la notizia tramite social, a domandarsi dove ha potuto contrarre questo virus potenzialmente molto pericoloso:"Io e il mio bimbo siamo ricoverati in ospedale". Di non sottovalutare i sintomi e di farvi visitare da medici di cui vi fidate. Vi racconto la mia esperienza perché io e i bambini non eravamo vaccinati per l'Epatite. "Non impongo il mio pensiero, ma vi consiglio di informarvi, visto che i casi sono in aumento, di non sottovalutare i sintomi e di farvi visitare da medici di cui vi fidate".

Ma quali sono i campanelli di allarme? Nella città lombarda, come a Roma e a Napoli. Un numero quasi 5 volte maggiore rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Come lei anche il suo piccolino. "Il perdurare dello stato di carenza è legato storicamente", hanno spiegato di recente dall'Aifa (Agenzia italiana del farmaco), "alla revoca da parte della Crucell Italy Srl di tutte le proprie Aic (Autorizzazioni all'immissione in commercio)".