Direttore del Metaccusato di molestie

Direttore del Metaccusato di molestie

Non accenna ad arrestarsi lo tsunami provocato dal caso Weinstein e, dopo Hollywood, ora investe anche il mondo della musica. Ecco quali le sono le accuse nei suoi confronti...

Un'altra pesante accusa di molestie sessuali, ai danni dello showbiz americano, arriva da un giovane uomo che accusa James Levine, famosissimo direttore d'orchestra della Metropolitan Opera, di averlo molestato portandolo addirittura sull'orlo del suicidio. Lo accusano tre uomini, minorenni all'epoca dei fatti. "Ora - ha concluso il manager - Abbiamo bisogno di determinare se queste accuse sono vere e, se lo sono, prendere le misure appropriate". Un rapporto della polizia dell'Illinois, lo stato dove sarebbero avvenuti, per anni, gli abusi, visto dal New York Times, dice che la presunta vittima ha affermato che la violenza è iniziata nel 1985 quando aveva 15 anni e Levine 41, ed è continuato fino al 1993.

Come riporta il Globalist le accuse non possono essere perseguite in sede giudiziaria perché il limite per la prescrizione di un reato sessuale su minore in questo Stato è stato ormai superato da nove anni. Arriverà presto un chiarimento o una smentita a riguardo?