Crotone, Ceccherini: 'Napoli grande squadra, noi abbiamo lo Scida'

Crotone, Ceccherini: 'Napoli grande squadra, noi abbiamo lo Scida'

Il 4-0 dell'ultimo weekend contro la Lazio ha evidenziato ancora una volta i limiti della squadra calabrese, che di fronte ora avrà un'altra sfida quasi impossibile: allo Scida, infatti, sabato arriverà il Napoli capolista, lanciato e desideroso di conquistare il titolo di campione d'inverno.

Il tecnico del Crotone Walter Zenga ha parlato in conferenza stampa questa mattina. "Sono un suo tifoso, ha fatto un percorso straordinario". "Giocare contro avversari come il Napoli - aggiunge - è stimolante, ti porta a confrontarti con i grandissimi del calcio". Dobbiamo scendere in campo con la gioia di giocare al calcio, con la voglia di fare una bella partita. "Il Napoli fa pressing anche sui raccattapalle, verrà a prenderci al pullman", ha scherzato Zenga.

L'ex allenatore di Catania e Wolverhampton è sicuro che i partenopei affronteranno la gara all'attacco, una mentalità che lo stesso Zenga vorrebbe instillare nel suo Crotone: "Il Napoli gioca con tutta la squadra nella metà campo offensiva, cosa che, nel nostro piccolo, stiamo provando a fare anche noi". La pesante sconfitta con la Lazio è alle spalle: "Non bisogna qualificare la prestazione con i gol presi". E' per questo che dobbiamo migliorare nel fatto di difendere meglio, che non vuol dire parcheggiare l'autobus in area di rigore, ma attaccare meglio e tenere le posizioni corrette per essere coperti quando inizia la fase difensiva, vale a dire quando si perde palla.