Catania, faceva prostituire la moglie in un B&B in pieno centro

Catania, faceva prostituire la moglie in un B&B in pieno centro

Sfruttava la moglie per fare soldi. "Per chi crede alle favole evitate di contattarci", recitava l'annuncio.

Deve rispondere di sfruttamento della prostituzione un cinquantunenne di Siracusa, che è stato arrestato dai carabinieri a Catania. L'uomo avrebbe anche fornito un numero telefonico mobile, preferendo la comunicazione su WhatsApp e poi appuntamento in piazza Stesicoro, in centro.

Catania, faceva prostituire la moglie in un B&B in pieno centro
Catania, faceva prostituire la moglie in un B&B in pieno centro

Gli uomini del Nucleo Operativo analizzando il messaggio sono riusciti ad identificare il "manager" seguendone i movimenti fino ad ieri sera quando l'uomo incontrava proprio in Piazza Stesicoro tre uomini. A quel punto i l'irruzione dei militari che lo hanno sorpreso con il denaro in tasca appena ricevuto dai tre clienti.

Nella borsetta la donna aveva diverse confezioni di profilattici.